lunedì 25 ottobre 2010

Prima nevicata

Eh sì, il 25 ottobre è davvero un  po' prestino... Comunque in Val di Fiemme stamattina ci siamo alzati così...


Poi neve per tutta la giornata (alla fine oltre 15 cm), trasporti annullati, automobili in difficoltà (tutti pensavano fosse troppo presto per montare le gomme da neve), strade chiuse per caduta alberi e black out energetico dal mattino fino alle 21... Del resto vivere in montagna riserva anche queste sorprese.
Menomale che avevamo in casa parecchie candele! Anzi, io ho trovato bello passare una sera così, cucinando minestra d'orzo sul fuoco, anzichè sulla piastra elettrica, e cenando al lume di candela...

4 commenti:

  1. A parte i disagi...Che bello!!!!

    RispondiElimina
  2. A parte i disagi che ci sono stati, lunedì mi sono svegliata felicissima, la neve e l'atmosfera che porta con sè mi piace davvero tanto. Camminare sulla neve e il panorama mi hanno rinnovato l'umore! Evviva la neve

    RispondiElimina
  3. Wow! Non ci posso credere... Che bellooo... Nonostante le varie difficoltà, credo che lasci senza fiato alzarsi la mattina ed avere di fronte a se uno spettacolo del genere...
    A presto
    Eva

    RispondiElimina
  4. Che meraviglia... noi ora siamo in Toscana ma mi manca molto la montagna e la meraviglia di essere "bloccata a casa" dalla neve... ricordo con nostalgia il ricco affaccendamento che si sviluppava, la stufa con sopra il bollitore della tisana, le fiabe, i giochi, i biscotti cotti al forno a legna... Meraviglioso!!!

    RispondiElimina