venerdì 25 gennaio 2013

Giochi fai da te: il furgoncino di cartone

furgoncino di cartone

Ommamma è più di un mese che non scrivo sul blog! Mi sembra che il tempo sia volato... siamo già a fine gennaio... Comunque qualcosa ho combinato eh, non sono mica rimasta con le mani in mano....
Sfruttando uno scatolone rosso ricevuto a Natale, ho ricavato una macchinina di cartone per Angela.

Superfacile, visto che era già colorato! Ho solo coperto con colore rosso alcune scritte e poi disegnato, colorato, ritagliato e incollato la targa, i fari e le luci posteriori. 

Per le ruote ho ritagliato dei dischi da un'altro cartone, li ho colorati di nero e ho fatto i cerchioni ritagliandoli da una carta delle uova di Pasqua. 
Per il volante, è sufficiente un piatto di carta. Il parabrezza invece l'ho ricavato dalla plastica di una scatola che conteneva una camicia.

cardboard truck

Così come per la cucinetta di cartone, anche questo gioco a costo zero ha avuto un gran successo, e inizialmente ci sono state delle "discussioni" (diciamo così...) tra i due per decidere chi entrava per primo.

Devo essere sincera: all'inizio, visto il rosso brillante dello scatolone, avevo pensato a una macchina sportiva. 
Poi però, siccome non tutte le ciambelle riescono col buco, ne è uscito un ibrido tra un vecchio camioncino dei pompieri e il furgone del Postino Pat...
Come potete vedere, Angela è molto prudente al volante, indossa pure il casco....

cardboard truck

E poi c'è anche un vantaggio... rimanendo alla fin fine uno scatolone, quando si è stufi di giocare può anche tornare a svolgere la sua funzione principale!



Idee simili per realizzare giochi con scatole e scatoloni, le potete trovare in questo libro.

8 commenti:

  1. Simpaticissimo questo furgoncino e poi mi piace un sacco anche l'utilizzo finale come porta-giocattoli!
    Buon w-end

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie! L'utilizzo come portagiocattoli è stato "inventato" una sera in cui il soggiorno sembrava un campo minato.. per la fretta di riordinare ho ammucchiato nel primo posto libero, che era proprio quello. Da allora è diventato un porta giochi ufficiale!

      Elimina
  2. Forte! I dettagli sono molto divertenti :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille, anch'io lo trovo un furgoncino simpatico!

      Elimina
  3. bellissimo, anch'io avevo fatto una cosa del genere. Ma perchè i miei bimbi finiscono per strappare tutto lo strappabile? ruote e volante e magari anche una portiera? I ns giochi autocostruiti hanno vita dura. Comunque moltissimi complimenti per tutte le tue creazioni. Spero di rileggerti presto. Erica

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Direi che è normalissimo che tentino di strappare! Leonardo da qualche mese è un piccolo vandalo, non ti dico come ha ridotto i libri con le finestrelle apribili!! Se dovessi aggiustare e incollare tutto, dovrei convenzionarmi con una fabbrica di colla!
      Però il bello dei giochi fai da te di carta o cartone è anche questo, che si possano "distruggere" senza troppi problemi, visto che sono costati niente o poco niente. Certo, visto l'impegno che noi genitori mettiamo nel costruirli, dispiace che vengano rotti... ma vediamola così: se rompono un gioco, è l'occasione per cimentarsi - e divertirsi - nel costruire qualcos'altro!
      Grazie per i complimenti!

      Elimina
  4. bella idea quella del camioncino
    anonimo

    RispondiElimina